Il fine settimana dell’Atletica Rotaliana (18-20 maggio 2018)

Quello appena conclusosi è stato un weekend ricco di eventi per la nostra compagine, dalla montagna alla pista, passando per la strada.

Segnaliamo anzitutto le eccellenti prestazioni dei giovanissimi ai Campionati di Società svoltisi presso il campo Coni di Trento. Già alla prima giornata di gare, Nicolò Lechtaler e Gaspare Brescia si sono aggiudicati entrambi due primi posti, rispettivamente nel lancio del disco e nel lancio della pallina. Domenica invece è toccato a Myriam Kaisermann salire sul gradino più alto del podio, stavolta nel salto in lungo (con un PB di 5.12 m). Nella stessa specialità di Myriam, Letizia Paternoster si è guadagnata il terzo posto (siglando anche lei un nuovo personale di 4.81 m). Nicolò Lechtaler bissa il successo del giorno precedente primeggiando nel getto del peso. Jayson Martinatti agguanta la seconda posizione nei 60m, migliorandosi nettamente con nuovo PB di 8.19. Gaspare Brescia, non pago di quanto già dimostrato sabato, conquista un ottimo terzo posto nel getto del peso con il primato di 9.95. Restando sempre sul getto del peso, ma spostandoci tra le ragazze, Giulia Azzolini vince con 9.19 (anche in questo caso PB). Terzo posto, poi, per Federico Ferrari, sia nel triplo che nel lungo. Cambiando disciplina ma non metallo, l’avventura rotaliana si conclude con un altro bronzo, quello di Elia Ruben Cristiano nel giavellotto.

Per quanto riguarda la corsa in montagna, da ricordare la folta presenza di uomini rotaliani (quote rosa praticamente azzerate) alla Marcia di Primavera in quel di Mezzocorona, non soltanto in veste di atleti ma anche di collaboratori.  A gareggiare sono stati, in ordine di classifica: Marco Pedron (1:00:41), Enrico Ballerin (1:01:16), Mattia Bebber (1:02:51), Alessandro Giarolli (1:06:12), Graziano Rossi (1:06:58), Riccardo Ruffinengo (1:08:35), Giuseppe Bannò (1:09:39), Oreste Betta (1:12:16), Bruno Serafin (1:12:36), Mattia Bazzanella (1:14:32), Aldo Zanoni (1:15:07), Natale Chini (1:19:04).

Infine, ma non da ultimo, ricordiamo la cospicua partecipazione alle gare su strada: il Campionato Valligiano (conclusosi proprio domenica con l’ultima prova) e il Trofeo Silvio Bellini a Loppio (dove hanno gareggiato Tullia Thaler, Francesco Zanzotti e Giancarlo Mazzalai).

Tanti complimenti a tutti quanti!

E IL PROSSIMO WEEKEND…
Ve 25/5 Trento Giornata Gran Premio Esordienti – Open (FIDAL)
Sa 26/5 Arco Castle Mountain Running, prove giovanili (FIDAL)
Sa 26/5 Bresimo Maddalene Vertical Pin
Sa 26/5 Cavallino Jesolo (VE) Moonlight Half Marathon (FIDAL)
Sa 26/5 Rovereto giornata CdS Assoluto su pista, seconda fase regionale (FIDAL)
Sa 26/5 Villazzano Marcia di Primavera (FIASP)
Sa 26/5 Vipiteno (BZ) Stadtlauf dello Yogurt Vipiteno Sterzing
Do 27/5 Arco Castle Mountain Running, prove senior (FIDAL)
Do 27/5 Bondo De Sot (Roncone) Roncon Vertical
Do 27/5 Bronzolo (BZ) Bronzolo – Monte Aldino (Memorial Mario Scarduelli) (CSI)
Do 27/5 Lizzanella Di Rovereto StraRadice (ex La Passeggiata intorno alla Campana dei Caduti) (FIASP)
Do 27/5 Meltina (BZ) Survival Race
Do 27/5 Rovereto giornata CdS Assoluto su pista, seconda fase regionale (FIDAL)

 

 

 

CAMPIONATI ITALIANI INDOOR PROVE MULTIPLE

Oggi a Padova la nostra atleta Martina Tomasi ha partecipato ai campionati italiani di prove multiple dove alla fine delle 5 gare: 60 hs con il pb di 9.42, 400 m con il pb di 1.04.01, salto in lungo, salto in alto e getto del peso 3 kg si è posta 15° a livello nazionale. Complimenti!!

Link risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/COD6581/Index.htm

CROSS VILLALAGARINA

Oggi Letizia Paternoster cadetta e Michela Bettin ragazza hanno partecipato al Cross di Villalagarina, percorso veramente impegnativo, che le ha viste poi concludere la gara rispettivamente in 38 ° e  26° posizione.

Cross di Civezzano

Oggi si è svolto il primo cross del 2018 dove alcuni dei nostri atleti hanno dovuto misurarsi anche con le nuove categorie e quindi con nuove distanze.
Tra i più piccoli hanno partecipato Bampi Alessio, Mattè Maria e Biasi Anna nella categoria cuccioli e negli esordienti Zulini Andrea.  Per la categoria ragazzi/e hanno gareggiato Ferni Giulio Weber Marika Zulini Asia Bettin Michela Guarnieri Ilaria e pr la categoria cadetti Huesca Zepeda Domenec. Infine Concli Gabriele e Di Manno Marco hanno corso 5 km per la prima volta nella categoria allievi.

Le classifiche: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG16019/Index.htm

PROVE MULTIPLE INDOOR PADOVA

Oggi a Padova, Martina Tomasi ha partecipato alle prove multiple presso il palazzetto indoor dove ha ottenuto il minimo per gli italiani indoor per le prove multiple con 2905 punti e i 60 hs con 9.43, ma va ricordato anche il suo nuovo personale nel salto in alto, che l’hanno portata fino a 1.59 m.

Complimentiii!!!!

Link risultati: http://www.fidal.it/risultati/2018/REG16026/Index.htm

CONCLUSIONI 2017

L’anno  sportivo è terminato molto positivamente per i giovani Rotaliani, sono in due infatti le atlete salite sul podio alla finale del Gran Prix Giovanile che si è svolta a Rovereto a metà ottobre , Letizia Paternoster per la categoria ragazze e Martina Tomasi per la categoria cadette.

Poche settimane dopo è partita la stagione dei Cross , a partire da quello di Levico che ha visto impegnato Gabriele Concli cadetto che si è classificato al 7° posto , e le ragazze Letizia Paternoster, Marika Weber e Giulia Azzolini .
Ai primi di dicembre si è poi svolto il cross di Marco che ci ha visti partecipare con Asia Zulini, alla sua prima gara, Andrea Zulini ,Marika Weber,Gabriele Concli e Marco Di Manno.
Per arrivare infine alla caratteristica corsa su strada di Mori “Di corsa Aspettando Natale”che ci ha visti presenti con ben 16 ragazzi molti dei quali alla loro prima gara, a loro vanno i nostri più grandi complimenti.

Infine tra il 26 e il 30 dicembre Martina Tomasi è stata convocata per un raduno regionale per gli ostacolisti, il cui responsabile era Elio Bert.

SIETE STATI VERAMENTE FORTI!!!

FESTA SOCIALE e NUOVO STAFF TECNICO

Nel corso della giornata odierna presso il campo sportivo di Mezzolombardo si è svolta la festa sociale a cui hanno partecipato molti ragazzi e ragazze, ma anche diversi genitori. Il pomeriggio è iniziato con una serie di giochi come il tiro alla fune e ruba bandiera a cui hanno partecipato molto volentieri anche i genitori. In seguito ci siamo ritrovati nel tendone all’esterno del campo per giocare a tombola e nel frattempo mangiare delle castagne. Sono stati premiati anche ragazzi  e ragazze di diverse categorie sia per i risultati ottenuti nel corso della stagione sia per l’impegno mostrano durante gli allenamenti.

Infine nel corso del pomeriggio è stata presentato anche il nuovo staff tecnico formato da Luca Zulini, Ivan Cristiano, Sara Groff, Elio Bert e Walter Groff che si occuperanno dei nostri 90 ragazzi/e. Speriamo che sia un anno pieno di soddisfazioni.

Giro di Rovereto e Campionati italiani cadetti

Ieri si è svolto il giro di Rovereto a cui hanno partecipato Alessio Rossi, Andrea Zulini, Alessandro Miorelli e Gabriele Concli che è salito sul podio.

Complimenti ragazzi continuate così!

Mentre sempre nella giornata di ieri a Cles ai Campionati Italiani Cadetti era presente la nostra atleta Martina Tomasi  in rappresentanza del Trentino che dopo una bellissima batteria sugli 80 hs in mattinata facendo il proprio personale con 12.20, migliorandosi di ben 4 decimi e che le ha permesso di accedere alla finale delle più forti.  Nel primo pomeriggio si è svolta la finale dove si è classificata al 7^ posto con il gran tempo di 12.32. Mentre nella mattinata di oggi ha partecipato alla staffetta 4×100.

Bravissima Martina!

Qui i risultati dei campionati italiani cadetti:http://www.fidal.it/risultati/2017/COD6117/Index.htm

Giro al Sas

Ieri si è svolto nel centro città a Trento il Giro al Sas dove per noi erano presenti Gabriele Concli e Simone Tranquillini per la categoria Cadetti, Enrico Berthod per le Promesse e Alessio Rossi e Alice Zenari per gli/le Juniores, Massimiliano e Priscilla Miorelli per i minicuccioli, Andre Zulini per i cuccioli e Alessandro Miorelli per gli Amatori A.

Complimenti a tutti! Ma soprattutto a Simone che è tornato a gareggiare dopo 4 mesi di stop